Care simțiți că a fost cel mai dezamăgitor produs tehnic din 2017?

Qual è stato il prodotto tecnologico più deludente del 2017?

⌛ Reading Time: 3 minutes

Ci siamo passati tutti. Sentiamo parlare del rilascio di un nuovo dispositivo, app o altro prodotto tecnologico e siamo immediatamente entusiasti. Questo sarà un punto di svolta! È quello che stavi aspettando! Ma poi è uscito e non puoi credere di essere stato attratto dal fascino della pubblicità.

Abbiamo chiesto ai nostri autori: “Qual è stato secondo voi il prodotto tecnologico più deludente del 2017?”

La nostra opinione

Alex pensa che sia probabilmente il Galaxy Note 7. Anche se lo chiama “Dispositivo straordinario con hardware incredibile e un set di funzionalità eccezionale”, pensava anche che lo avrebbe allontanato dal suo iPhone. “Ma poi hanno iniziato tutti a esplodere.” Non è sicuro che il marchio Samsung possa riprendersi da questo.

Fabio è d’accordo con lui. Non vedeva l’ora che arrivasse il Note 7, “Poi si è trasformato in una bomba … letteralmente.”

Ada ha preso in considerazione l’idea di inviare il suo voto al Note 7, ma poi ha pensato ai radiatori per il mining di Bitcoin, anche se quelli non erano proprio l’anno scorso. Quello che trova ridicolo in loro è “Il loro prezzo e il loro vasto consumo di energia, anche se probabilmente con l’attuale altissimo tasso di Bitcoin, puoi ancora guadagnare con loro.”

Miguel sente di dover dire tutto perché la sicurezza informatica non viene investita a sufficienza. “Il 2017 è stato un anno eccezionale per gli hacker, un anno orribile per i consumatori, almeno per quanto riguarda la sicurezza informatica”.

Nicholas è d’accordo con quello. “Quest’anno è stato troppo redditizio per gli hacker e la violazione della privacy”. Se lo classifichiamo come un prodotto, suggerisce che forse lo consideriamo tale “Prodotti per la sicurezza”.

Simon salta per concordare con quelli sopra menzionati e aggiunge Juicero al mix. Mentre è stato introdotto nel 2016, è stato questo aprile quando si è scoperto che uno spremiagrumi da $ 400 non era necessario e che si poteva ottenere lo stesso risultato spremendo confezioni di succo dall’aspetto Juicero a mani nude. “Le aziende tecnologiche stanno spingendo l’idea della ‘casa intelligente’ e se il futuro è davvero costellato di prodotti in cui paghi centinaia di dollari per ottenere qualcosa che normalmente puoi fare a mani nude, allora non posso dire di essere troppo eccitato per questo. “

Dirò che ho un rappresentante per essere un tale fan di Apple a cui piacciono automaticamente solo i prodotti Apple, ma quando ho ricevuto il mio iPhone 7, ho pagato qualche dollaro extra ogni mese per la possibilità di scambiare con un iPhone 8 quando è stato rilasciato un anno dopo gratuitamente. Ma l’8 non valeva la pena. È stato così deludente che non ho mai avuto voglia di guidare i trenta minuti per fare lo scambio.

La tua opinione

Hai acquistato uno di questi prodotti? Hai un prodotto diverso che definiresti il ​​peggiore del 2017? “Quale pensi sia stato il prodotto tecnologico più deludente del 2017?” Fateci sapere i vostri pensieri nella sezione commenti qui sotto.