Riavvia Restore Rx: un modo semplice per ripristinare automaticamente il sistema Windows

Riavvia Restore Rx: un modo semplice per ripristinare automaticamente il sistema Windows
⌛ Reading Time: 4 minutes

Se si dispone di computer accessibili pubblicamente, ad esempio nelle aule o negli Internet cafè, è necessario proteggere i computer dall’infezione o dal danneggiamento. Inoltre, dovresti anche avere un modo per ripristinare i tuoi computer in modo da poterli riportare a uno stato pulito quando vengono infettati. Reboot Restore Rx è un software utile che può ripristinare automaticamente il computer a uno stato pulito predefinito ad ogni riavvio.

In precedenza, c’era uno strumento ufficiale di Windows chiamato “Steady State” che faceva la stessa identica cosa, ma il software è stato abbandonato da Microsoft per qualche motivo. Ecco come puoi utilizzare Reboot Restore Rx per ripristinare il tuo computer a ogni riavvio.

Che cos’è Reboot Restore Rx

Reboot Restore Rx è un semplice software leggero e gratuito in grado di ripristinare il computer a un punto di ripristino predefinito automaticamente. In questo modo, indipendentemente dalle modifiche che l’utente ha apportato al sistema, comprese eventuali installazioni e modifiche, Reboot Restore ripristinerà automaticamente il computer alle impostazioni di base ad ogni riavvio. Questo è quasi un modo perfetto per proteggere il tuo PC ed è particolarmente utile in ambienti come aree pubbliche, aule, biblioteche, ecc., Dove le cose possono andare storte facilmente e frequentemente.

Installazione e utilizzo

Nota: Riavvia Ripristino assume lo stato corrente (durante l’installazione) del computer come linea di base. Quindi assicurati di aver impostato tutto correttamente sul tuo computer prima di procedere.

Per iniziare, vai al sito Web ufficiale di Reboot Restore Rx e scarica il freeware. Una volta scaricato, eseguire il file e fare clic sul pulsante “Installa” per continuare. Se necessario, è possibile modificare la cartella di destinazione facendo clic sul pulsante “Sfoglia”.

Ora Reboot Restore Rx verificherà varie cose nel registro di Windows. Una volta completato, fare clic sul pulsante “Avanti”.

riavvio-ripristino-controllo del registro

In questa finestra, selezionare le unità che si desidera proteggere e fare clic sul pulsante “Avanti” per continuare. Poiché l’unità C: è quella che ospita tutti i file di sistema e le configurazioni, sarebbe la scelta ideale. Se si desidera proteggere altre unità, è possibile farlo selezionando le caselle di controllo pertinenti.

riavvio-ripristino-selezione-unità

Ora controlla le impostazioni che hai appena configurato e fai clic sul pulsante “Avanti”. Riavvia ripristino mostrerà anche altri dettagli come la cartella di installazione e lo stato del controllo di accesso.

riavvio-ripristino-conferma-impostazioni

Una volta completata l’installazione, riavviare il sistema in modo che Reboot Restore possa configurarsi correttamente installando la Console di ripristino pre-OS.

riavvio-ripristino-riavvio-windows

Da questo momento in poi, Reboot Restore rimarrà in silenzio nella barra delle applicazioni. La cosa buona è che, Reboot Restore non richiede configurazioni. In effetti, non esiste alcun pannello delle impostazioni per configurare Reboot Restore.

reboot-restore-tray-icon

Una volta installato correttamente, Reboot Restore ripristinerà automaticamente il computer alle impostazioni di base ad ogni riavvio.

riavvio-ripristino-ripristino

Se desideri accedere alle opzioni di avvio di Reboot Restore, premi ripetutamente il pulsante “Home” sulla tastiera mentre è visualizzata la schermata iniziale di Reboot Restore. Se necessario, puoi disinstallare Reboot Restore da qui.

riavvio-ripristino-opzioni

Se si desidera apportare modifiche al sistema durante l’utilizzo di Reboot Restore, è sufficiente fare clic con il pulsante destro del mouse sull’icona della barra delle applicazioni e selezionare l’opzione “Disable Reboot Restore Rx”. Una volta disabilitato, le modifiche apportate al sistema non possono essere ripristinate.

riavvio-ripristino-disabilitazione

Se vuoi rimuovere l’icona dalla barra delle applicazioni, devi disabilitare l’avvio di “shieldtray.exe” ad ogni avvio di Windows. Questa azione non disabiliterà il programma Reboot Restore e disabiliterà solo l’icona della barra delle applicazioni.

Questo è tutto quello che c’è da fare ed è così semplice usare un semplice software come Reboot Restore per ripristinare automaticamente le impostazioni del PC su una linea di base predefinita ad ogni riavvio.

Conclusione

L’aspetto negativo della versione gratuita di Reboot Restore è che non è possibile creare più punti di ripristino di base e non è disponibile alcun supporto per alcuni aggiornamenti critici come gli aggiornamenti di Windows e gli aggiornamenti antivirus. Ovviamente puoi rimuovere le limitazioni con la versione PRO. Oltre a ciò, Reboot Restore è un pratico piccolo strumento che fa il lavoro senza occupare risorse di sistema o altre configurazioni pazze.

Si spera che questo aiuti e commenta di seguito condividendo i tuoi pensieri ed esperienze sull’utilizzo di questo freeware.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.