Scalarea pixelilor: de ce vechile dvs. preferate arată mai rău pe afișajele noi

Ridimensionamento pixel: perché i tuoi vecchi preferiti hanno un aspetto peggiore sui nuovi display

Il ridimensionamento dei pixel si riferisce al processo di ridimensionamento dei pixel per adattarli a un’immagine a risoluzione maggiore. Una qualche forma di ridimensionamento dei pixel è presente in quasi tutti i contenuti che trasmetti in streaming su base giornaliera, soprattutto se utilizzi un monitor a 1440p, 4K o un altro monitor ad alta risoluzione.

Cosa rende il ridimensionamento dei pixel una cosa negativa? Non è necessariamente una cosa negativa: se non fosse presente alcun ridimensionamento dei pixel sui display moderni, quasi tutti i contenuti sembrerebbero rimpiccioliti!

A volte, tuttavia, il ridimensionamento dei pixel può essere una cosa negativa, specialmente sui display moderni che riproducono contenuti meno recenti. Parliamo del perché.

Perché il ridimensionamento dei pixel ha un impatto visivo sui contenuti più vecchi più dei contenuti più recenti?

Il ridimensionamento dei pixel in sé e per sé non fa apparire male il contenuto: ciò che fa, tuttavia, è il ridimensionamento irregolare dei pixel. Il ridimensionamento irregolare dei pixel è comune quando si visualizzano contenuti meno recenti su display più recenti a causa della bassa risoluzione che non corrisponde al moderno display ad alta fedeltà. Oltre a questo, ti imbatti anche nel problema che, anche con un corretto ridimensionamento dei pixel, un’immagine a bassa risoluzione sembrerà semplicemente meno raffinata di un’immagine ad alta risoluzione.

Perché i CRT hanno un aspetto migliore di come ricordi?

Ora, il motivo principale per cui il ridimensionamento dei pixel è un problema è perché in questi giorni, tutto il contenuto deve essere ridimensionato alla risoluzione nativa prima della riproduzione sul display. Questo perché i pixel sono oggetti fisici nei display moderni, che devono essere tutti accesi per visualizzare un’immagine a schermo intero. Se l’immagine non soddisfa o supera la risoluzione nativa, o cade in un quarto di risoluzione, è inevitabile un ridimensionamento irregolare dei pixel.

I pixel fisici su un display LCD

Passa ai CRT e improvvisamente questo non è più un problema e anche i contenuti non nativi hanno un aspetto molto migliore ora! Mentre i CRT mancano dell’estrema fedeltà dei moderni display 4K, ciò che hanno i CRT è la capacità di visualizzare facilmente contenuti non nativi. Questo perché la proiezione dell’immagine in un CRT funziona più come un proiettore. I singoli pixel non sono più oggetti fisici ma vengono invece proiettati sullo schermo.

Pixel Scaling spiegato Esempio di gioco Crt
I CRT rimangono in uso frequente dalle comunità di giochi di combattimento di tutto il mondo

Oltre a una migliore gestione dei contenuti a bassa risoluzione, i CRT tendono anche a rimuovere molto meglio la latenza di input rispetto ai display moderni, in particolare ai televisori moderni. Questo è il motivo per cui i CRT rimangono i preferiti nella scena dei giochi di combattimento, poiché molti giochi richiedono input perfetti per determinate azioni. Anche un moderno monitor ad alta frequenza di aggiornamento può essere abbastanza buono in questo senso.

Cosa posso fare per correggere lo scarso ridimensionamento dei pixel?

Cosa puoi fare per risolvere questo problema se lo stai riscontrando?

Dipende dal tuo caso d’uso e dal problema che stai riscontrando.

Se hai a che fare con contenuti a definizione standard da vecchi DVD, console di gioco o VHS, sei in una situazione difficile. Oltre all’ovvio contendente di tornare a una TV CRT o a un monitor per questi dispositivi, puoi anche esaminare qualcosa come il mCable, che aggiungerà un’ulteriore elaborazione delle immagini e anti-aliasing per migliorare l’immagine. Per le console di gioco più vecchie, l’emulazione a una risoluzione più elevata in qualcosa come RetroArch può anche essere un modo per migliorare la qualità di quei giochi sui display moderni.

Spiegazione del ridimensionamento dei pixel Esempio di ridimensionamento dei numeri interi

Se stai provando a giocare a giochi 2D su un PC e noti che sembrano più sfocati di quanto dovrebbero, è probabile che dovrai abilitare qualcosa chiamato ridimensionamento intero nelle impostazioni grafiche AMD, Nvidia o Intel. Il ridimensionamento intero assicura che tutti i pixel vengano ridimensionati il ​​più vicino possibile alla perfezione, il che significa che potresti non ottenere un effetto a schermo intero ma otterrai un’esperienza visivamente più nitida.

Come ultima risorsa, potresti anche voler esaminare un “Just Scan” o un’impostazione simile sul display che mostrerà semplicemente il filmato grezzo alla risoluzione prevista, che dovrebbe apparire abbastanza nitido ma potrebbe non riempire lo schermo.

Se nessuna delle misure elencate aiuta, è ora di iniziare a esaminare versioni a risoluzione più elevata del contenuto che soffre di una scarsa scalabilità. Ad esempio, potresti voler cercare alternative Blu-Ray ai tuoi film DVD/VHS preferiti se desideri la migliore esperienza visiva su un display moderno.

Credito immagine: Jtalledo, Torneo Locale, Immagine di ridimensionamento intero li

Relazionato:

  • Risolvi i problemi di risoluzione dello schermo in Windows 10
  • Come impedire a VLC di ridimensionare la finestra per adattarla alla risoluzione video
  • Downsampling: come overcloccare la risoluzione dello schermo per il gioco
Torna su