Remedierea problemelor cu iCloud Desktop și sincronizarea documentelor în macOS Sierra

Risoluzione dei problemi con il desktop iCloud e la sincronizzazione dei documenti in macOS Sierra

⌛ Reading Time: 4 minutes

Se hai seguito il lancio di macOS Sierra, potresti aver sentito che la sincronizzazione di iCloud Desktop e Documenti è una delle nuove funzionalità del sistema operativo. Questa funzione sincronizza le cartelle Desktop e Documenti del tuo Mac su iCloud, rendendo i file disponibili su tutti i Mac e i dispositivi iOS collegati a quell’account iCloud. Questo è chiaro, ma sono emersi dei rapporti alcuni utenti perdere (o pensiero hanno perso) dati dopo aver abilitato la funzione. L’ambiguità su come funziona la funzionalità e una cattiva interfaccia utente sono da biasimare, ma fortunatamente i problemi non sono troppo difficili da risolvere.

Il problema più grande è davvero l’interfaccia utente. L’interruttore di accensione / spegnimento per iCloud Desktop e Documenti è solo un normale interruttore di iCloud. Storicamente, quelle caselle di controllo non sono state molto chiare. Quando ne disattivi uno, vedrai un avviso sulla rimozione dei dati, ovviamente. Tuttavia, non è sempre chiaro da dove vengono rimossi i dati. Se questo è un problema per i contatti, puoi immaginare la frustrazione che nasce quando la stessa interfaccia utente viene utilizzata per sincronizzare quelle che sono probabilmente le tue due cartelle più importanti.

Tuttavia, questa funzione potrebbe essere fantastica. Se hai più Mac, non devi utilizzare Dropbox, un server o la condivisione di file in rete per sincronizzare i file in modalità wireless tra le macchine. Invece, puoi sincronizzare in modo trasparente le cartelle Desktop e Documenti in background. Potrai anche accedere ai tuoi file su dispositivi iOS, oltre che tramite iCloud.com. Quindi, backup e ampia disponibilità: che coppia fantastica!

icloud-desktop-documenti-portale web

Sfortunatamente, iCloud non è sempre stato affidabile o addirittura prevedibile. L’architettura sottostante è una sorta di scatola nera. Ciò rende difficile capire quando avviene la sincronizzazione, quali dati vengono sovrascritti e come vengono gestiti i file in conflitto. Sono state apportate modifiche e sicuramente ne arriveranno altre, ma non è il tipo di sistema solido come una roccia che gli utenti potrebbero sperare.

Dov’è la mia roba?

La prima volta che accendi iCloud Desktop e Documenti su un Mac, tutti i tuoi file rimarranno al loro posto. Ogni elemento si sincronizzerà su iCloud e tutto andrà bene con il mondo. I problemi iniziano a sorgere quando si attiva la sincronizzazione per la macchina successiva.

Su questa seconda macchina, macOS prende istantaneamente i file sul desktop locale e li scarica, senza tante cerimonie, in una cartella diversa. Quella cartella si chiamerà qualcosa come “Desktop – MacBook Pro di Steve” e puoi trovarla sul desktop. Molti utenti non si sono resi conto che sta succedendo. Puoi immaginare le reazioni di panico quando accolto con un desktop apparentemente vuoto. Potrebbe sembrare che iCloud abbia sostituito il tuo desktop esistente con il desktop iCloud “canonico”, ma non è così. I tuoi file sono ancora lì, solo un po ‘spostati. La soluzione è semplice: sposta di nuovo i file da quella nuova cartella sul desktop.

Questa idea aiuta a evitare sovrascritture accidentali, ma non è un comportamento che un utente si aspetterebbe. Una finestra di dialogo probabilmente eliminerebbe immediatamente il problema.

Perché le mie cartelle si sono spostate?

icloud-desktop-documenti-sidebar

Potresti aver notato che le tue cartelle Desktop e Documenti non sono dove erano una volta. Dopo aver attivato la funzione, entrambe le cartelle vengono spostate nella sezione iCloud della barra laterale del Finder. Non li vedrai più nella sezione Preferiti o nella directory degli utenti. Ciò ha enfatizzato l’esistenza dei file come “esterni” al sistema, ma non c’è alcuna indicazione che ciò sia accaduto. Invece, troverai i file nella loro nuova casa: ~/Library/Mobile Documents/com~apple~CloudDocs/Desktop o /Documents. Notare che le cartelle sono collegate simbolicamente alle posizioni delle directory precedenti. Pertanto, le app e gli utenti della riga di comando possono ancora accedere ai propri file nei percorsi della cartella home, ma i bit effettivi sono altrove.

E se lo spengo?

icloud-desktop-documents-toggle-off

Lo spegnimento della cosa è anche confuso da una vaga finestra di dialogo. In genere, quando disattivi un servizio iCloud, tutti i record che iCloud aveva sincronizzato sulla tua macchina vengono eliminati. Quindi, se disattivi la sincronizzazione di Desktop e Documenti, significa che iCloud annulla le tue cartelle Desktop e Documenti? Sì, ma solo su quella macchina.

Questo ha davvero senso nel mondo di iCloud. Ma probabilmente non è quello che la maggior parte degli utenti si aspetta. macOS ti dirà dove trovare i tuoi file: li vedrai ancora in iCloud Drive e potrai scaricarli manualmente nelle cartelle ora ripristinate ma vuote all’indirizzo ~/Desktop e ~/Documents.

Grande avvertimento: se hai disattivato la sincronizzazione di iCloud mentre i documenti sul tuo disco locale non sono stati completamente caricati, quei file potrebbero semplicemente svanire. Potresti trovare versioni in ~/Library/Mobile Documents/com~apple~CloudDocs, ma nessuna promessa. Quindi attenzione.

Conclusione: stai attento

Sembra che iCloud Desktop and Documents non sia ancora perfetto. I problemi maggiori sembrano essere l’implementazione poco chiara e un’interfaccia utente vaga. Prima di accenderlo, assicurati di eseguire il backup. Non diventare una vittima del voodoo di iCloud.