Stellarium – Un planetario personale per il tuo PC [Linux]

Stellarium - Un planetariu personal pentru computer [Linux]
⏱️ 4 min read

Hai mai guardato nel cielo notturno, chiedendoti come si chiamano le diverse stelle? Hai ora i nomi delle costellazioni? E sapevi che molte culture in tutto il mondo vedono forme e storie diverse nelle stelle?

Un planetario è probabilmente la scelta migliore per conoscere l’astronomia in un modo che sia allo stesso tempo divertente ed educativo. Tuttavia, se non hai accesso a un planetario in cui vivi, puoi averlo sul tuo computer con Stellarium, un software planetario multipiattaforma gratuito e open source disponibile per tutti i principali sistemi operativi, incluso Linux.

Imparare a conoscere le stelle dalla comodità della tua sedia

Stellarium offre una mappa molto dettagliata del cielo notturno. Puoi impostare la tua posizione e qualsiasi punto del tempo, anche nel passato o nel futuro, per vedere come appariva il cielo, apparirà o apparirà da qualsiasi parte del pianeta o meno.

Secondo il loro sito web, Stellarium offre

  • Catalogo predefinito di oltre 600.000 stelle
  • Cataloghi extra con oltre 210 milioni di stelle
  • Asterismi e illustrazioni delle costellazioni
  • Costellazioni per oltre 20 culture diverse
  • Immagini di nebulose (catalogo completo di Messier)
  • Via Lattea realistica
  • Atmosfera, alba e tramonto molto realistici
  • I pianeti e i loro satelliti

Offre anche potenti controlli come lo zoom senza interruzioni, diverse modalità di proiezione con spiegazioni dettagliate e molte altre funzionalità avanzate.

Per una migliore esperienza visiva, Stellarium può alternare griglie equatoriali e azimutali, stelle scintillanti, stelle cadenti, simulazione di eclissi e simulazione di supernove. Puoi scegliere tra skin preimpostate per le tue posizioni di visualizzazione o utilizzare le tue skin panoramiche se lo desideri. Puoi estendere Stellarium con plug-in o da risorse online e persino aggiungere le tue costellazioni.

Utilizzo di base

Stellarium inizierà a mostrare il cielo nella tua posizione corrente (se disponibile) all’ora del giorno corrente con il paesaggio predefinito. Quindi, se lo usi durante le ore diurne, potresti non vedere molto all’inizio.

Se porti il ​​mouse nella parte inferiore sinistra dello schermo, apparirà un menu che ti permetterà di disattivare l’atmosfera (1) e il suolo (2), alternare le linee e le etichette delle costellazioni (3), la grafica ( 4) e varie linee della griglia (5)

stellarium-bottom-menu

Spegnere l’atmosfera …

stellarium-atmosfera-off

… e le costellazioni su …

stellarium-constellations-on

… ti regalerà una vista più piacevole. Se spegni anche il terreno, avrai una visione completa come se fossi in grado di vedere attraverso la Terra:

stellarium-ground-off

L’altro menu in basso a sinistra (premere il mouse sul bordo sinistro) ti presenterà diverse opzioni di configurazione come data e ora (1), posizione (2), cielo e punti di osservazione (3), finestra di ricerca (4) e menu della finestra di configurazione (5).

menu laterale stellarium

La maggior parte di questi si spiega da sé. Quelli veramente interessanti sono “Cielo e punti di osservazione” che ti permetteranno di cambiare, oltre all’aspetto di base, il tipo di proiezione …

stellarium-change-proiezione

… e la cultura attraverso gli occhi di cui si mostrano le costellazioni.

stellarium-change-starlore

La finestra di configurazione ti permetterà di mettere a punto ed estendere Stellarium con vari plugin.

stellarium-config

Costellazioni di culture diverse

Una caratteristica davvero interessante del software è il suo database di costellazioni di oltre venti culture diverse da tutto il pianeta per esplorare come queste persone hanno visto o vedono il cielo notturno. Nell’immagine qui sotto puoi vedere la tradizione delle stelle della famiglia Boorong dell’Australia nord-occidentale.

stellarium-boorong-starlore

Ovviamente per esplorare il cielo in modo significativo, dovresti impostare il luogo di osservazione in modo che coincida geograficamente con quello di quelle culture, e probabilmente anche il tempo di visualizzazione, se c’è una grande differenza di fuso orario, per vedere esattamente quanto lontano gli antichi avrebbero potuto osservare il stelle.

Il cielo, visto da diversi pianeti

Le visioni di Stellarium non si limitano alla superficie della Terra. Puoi scegliere tra molti pianeti, asteroidi e comete nel nostro Sistema Solare. Puoi lasciare l’atmosfera per avere un’idea reale di come sarebbe stare su un dato pianeta. Le pelli di superficie sono ovviamente limitate a quei pianeti di cui abbiamo immagini reali come Marte, come si vede nell’immagine sotto, e simulazioni della superficie gassosa (parte superiore dell’atmosfera) di giganti gassosi come Giove.

stellarium-mars-view

Vengono simulate solo le superfici planetarie. Per corpi astronomici diversi dovresti accontentarti di un orizzonte semplice (o nessun orizzonte) se scegli di esplorare il cielo da quei punti di vista.

Ottenere Stellarium

Installare Stellarium in Ubuntu e derivati ​​è facile tramite il PPA ufficiale. Basta aggiungere il repository, aggiornare l’elenco dei pacchetti e installare Stellarium:

Per le migliori prestazioni si consiglia di disporre di una scheda video compatibile con il 3D con OpenGL 3.3 o superiore e almeno 1 GB di RAM. Nessuno dei due dovrebbe essere un problema a meno che tu non abbia un computer molto vecchio. Per i download e le istruzioni di installazione su diversi sistemi, visitare il sito ufficiale di Stellarium.

Conclusione

Linux è una piattaforma eccellente per scopi educativi. Che si tratti di matematica, fisica o geometria, ce n’è in abbondanza Software gratis a disposizione. Stellarium è probabilmente l’esempio più brillante di come un software educativo gratuito e open source possa brillare, come tante star, rendendo l’esperienza di apprendimento divertente e coinvolgente.

Join our Newsletter and receive offers and updates! ✅

0 0 votes
Article Rating
Avatar di Routech

Routech

Routech is a website that provides technology news, reviews and tips. It covers a wide range of topics including smartphones, laptops, tablets, gaming, gadgets, software, internet and more. The website is updated daily with new articles and videos, and also has a forum where users can discuss technology-related topics.

Potrebbero interessarti anche...

Subscribe
Notificami
guest
0 Comments
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x