Sfaturi și trucuri pentru linia de comandă Linux Netstat

Suggerimenti e trucchi per Linux Netstat Command Line

⌛ Reading Time: 4 minutes

Netstat è un’utilità della riga di comando che può essere utilizzata per monitorare le connessioni di rete in entrata e in uscita, nonché per visualizzare le tabelle di instradamento, le statistiche dell’interfaccia, ecc. Può essere utilizzata per elencare tutte le connessioni socket TCP e UDP connesse e anche per elencare i socket di ascolto che sono in attesa di connessioni in entrata.

Netstat è disponibile su tutti i sistemi operativi simili a Unix. È molto utile per ogni amministratore di sistema monitorare e risolvere i problemi relativi alla rete e determinare le prestazioni del traffico di rete.

In questo tutorial discuteremo come usare netstat per trovare informazioni sulle connessioni di rete e aprire le porte su un sistema Linux.

Elenca tutte le connessioni TCP e UDP

Il modo più semplice da usare netstat è elencare tutte le connessioni TCP e UDP.

Esegui semplicemente il file netstat comando con il -a opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Il comando precedente mostra tutte le connessioni socket TCP e UDP stabilite e in ascolto

Elenca solo le connessioni TCP o UDP

È possibile elencare solo le connessioni TCP utilizzando il -t opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_tcp_output

Allo stesso modo, elenca solo le connessioni UDP utilizzando l’estensione u opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netsta_udp_output

Elenca tutte le connessioni di ascolto

È possibile elencare tutte le connessioni delle porte in ascolto attive utilizzando il file -l opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_list_output

Disabilita la ricerca DNS inversa per un output più veloce

Per impostazione predefinita, il comando netstat tenta di trovare il nome host di ciascun indirizzo IP nella connessione eseguendo una ricerca DNS inversa. Questo rallenta l’uscita.

Puoi disabilitare la ricerca DNS inversa con il -n opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_dns_output

Elenca il nome del processo e l’ID utente

Durante la visualizzazione delle porte e delle connessioni di ascolto aperte, è necessario conoscere il nome del processo che ha aperto quella porta o connessione.

Puoi ottenere i dettagli del processo utilizzando il file -p opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_process_details_output

È possibile ottenere il nome utente insieme al nome del processo utilizzando il file e opzione.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_process_with_uname_output

Elenca le statistiche di rete

Il comando netstat può essere utilizzato anche per stampare statistiche di rete sul numero totale di pacchetti ricevuti e trasmessi per tipo di protocollo.

Per elencare le statistiche di tutti i tipi di pacchetti, eseguire:

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_network_stat_outptut

Visualizzazione delle informazioni IPv4 e IPv6

Puoi usare il file -g opzione per visualizzare le informazioni multicast per entrambi i protocolli IPv4 e IPv6.

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_multicast_output

Visualizza le statistiche dell’interfaccia di rete

È inoltre possibile stampare le informazioni della propria interfaccia di rete. Puoi farlo con -i e -e opzioni:

Dovresti vedere il seguente output.

Ubuntu_netstat_interface_output

Conclusione

Nel post precedente abbiamo spiegato la maggior parte di ciò per cui viene utilizzato netstat. Se stai cercando informazioni più avanzate, leggi il manuale di netstat. Puoi anche lasciare il tuo feedback e suggerimenti nella casella dei commenti qui sotto.

Credito immagine: Jon ‘ShakataGaNai’ Davis tramite Wikimedia Commons