Praktische Tipps zum Navigieren auf Ihrem Mac ohne Trackpad

Suggerimenti pratici per navigare nel tuo Mac senza il trackpad

Vorremmo sostenere che, a meno che tu non stia lavorando con prodotti Apple a titolo professionale, il tuo dispositivo preferito a casa è un MacBook. Sebbene il trackpad sia efficiente combinato con sfioramenti e gesti, non è l’unico modo per spostarsi in macOS. Potresti voler navigare sul tuo Mac senza il trackpad.

In questo post, offriamo alcune tecniche utili per navigare senza trackpad. Tuttavia, prima chiariamo perché non è sempre l’opzione migliore per la navigazione.

Perché il trackpad non è sempre il modo migliore per navigare nel tuo Mac

Anche sui vecchi MacBook, il trackpad era un modo nuovo ed elegante per spostarsi. Probabilmente era molto meglio delle offerte su macchine basate su Windows, e uno sguardo intorno a qualsiasi ufficio ora mostrerà gli utenti di laptop che utilizzano un mouse come standard rispetto agli utenti di MacBook con un trackpad.

Tuttavia, mentre in alcuni casi gli swipe ei gesti che utilizzano il trackpad consentono di risparmiare tempo, non sono completamente impeccabili. Molte delle migliori scorciatoie non sono possibili utilizzando il trackpad da solo. Uno scorrimento errato può causare il caos in alcune applicazioni.

Inoltre, la batteria del tuo MacBook si trova proprio sotto il trackpad. Una volta che inizia a non funzionare, ciò influirà sull’utilizzo del trackpad. I cursori tremolanti di solito sono dovuti a una batteria sporgente che colpisce il trackpad.

Alternative al trackpad per navigare nel tuo Mac

Nel complesso, per la maggior parte delle attività quotidiane, il trackpad è ottimo e facile da usare. Tuttavia, se stai cercando un’alternativa, potresti prendere in considerazione il file Magic Mouse 2.

Questa periferica è per coloro che provengono da computer Mac desktop e funge anche da gateway per la transizione degli utenti Windows. È un mouse wireless di Apple che può essere ricaricato, quindi non c’è bisogno di batterie. Inoltre, la funzionalità multi-touch ti consente di utilizzare i gesti come faresti con un trackpad ma con la sensazione di un mouse.

Se lavori in campi creativi digitali come la fotografia o il design grafico, una penna e una tavoletta probabilmente ti sembreranno naturali nella tua mano.

Un tablet Wacom accanto a una tastiera Mac.

Anche una piccola soluzione come un tablet Wacom più economico è abbastanza buono per navigare su uno schermo MacBook Pro da 15 pollici. Sebbene non sarai in grado di sfruttare i gesti di macOS, sarai in grado di scorrere tra le app con una maggiore coerenza. In ogni caso, i tablet avranno spesso pulsanti personalizzabili da programmare.

Suggerimenti per la navigazione sul Mac senza il trackpad

Esistono due approcci classici per navigare sul tuo Mac senza il trackpad:

  • Tasti rapidi
  • Strumento di ricerca Spotlight

Quando si tratta di scorciatoie da tastiera, è importante imparare facendo. Ciò significa che la velocità di navigazione rallenterà fino a raggiungere una velocità ridotta per i primi giorni. Tuttavia, continuerai a imbatterti nelle stesse scorciatoie più e più volte.

La maggior parte delle scorciatoie utilizzerà il comando (CMD), e questo sostituisce direttamente Control (CTRL) da macchine Windows. Tuttavia, il Mac ha anche un file CTRL key, ed è effettivamente utilizzato allo stesso modo di CMD in alcune app (in particolare nelle porte Linux).

Se sei sopraffatto dal numero di scorciatoie che devi ricordare, potresti voler scaricare un CheatSheet.

L'app CheatSheet.

È un’app gratuita che mostra una sovrapposizione di scorciatoie pertinenti per un’app una volta che tieni premuto il CMD tasto premuto per alcuni secondi. Nel tempo, potresti non averne bisogno; tuttavia, all’inizio del tuo viaggio, è un aiuto gradito.

Per quanto riguarda Spotlight, consideralo come aprire un motore di ricerca specifico per computer ogni volta che devi trovare qualcosa. In effetti, ci sono molti componenti aggiuntivi disponibili per integrare servizi, come Google Drive in Spotlight. Indipendentemente da ciò, è possibile accedere rapidamente agli strumenti di Apple, come dizionari, calcolatrici e altro ancora CMD + Spazio scorciatoia per visualizzare Spotlight.

Gli utenti esperti potrebbero anche prendere in considerazione una versione potenziata di Spotlight chiamata Alfred.

L'app Alfred.

Ciò ti consente di integrare una serie di servizi nella tradizionale funzionalità Spotlight, come modificare la scelta del motore di ricerca, aggiungere la ricerca Spotify e altro ancora, tutto dalla barra di ricerca.

Una selezione di Alfred Workflows.

Ci sono stati anche sviluppi più moderni, come l’integrazione di Siri e l’introduzione della Touch Bar. Tuttavia, togliere le mani dal trackpad, utilizzare scorciatoie e aprire Spotlight regolarmente aumenterà per sempre il modo in cui navighi in macOS.

In sintesi

La navigazione in un dispositivo con fattore di forma più piccolo come un MacBook potrebbe causare una serie di problemi. Tuttavia, il team di progettazione di Apple ha reso il trackpad un ottimo modo per aggirare macOS, anche se non è perfetto. Le scorciatoie da tastiera e l’utilizzo intenso di Spotlight ti aiuteranno a navigare in modo più rapido ed efficiente rispetto a qualsiasi altro metodo.

Ti piacerebbe navigare sul tuo Mac senza il trackpad? Condividi le tue opinioni e domande nella sezione commenti qui sotto!

Relazionato:

  • Come calibrare il display del tuo Mac per una migliore luminosità e precisione del colore
  • Quali modelli di Mac Mini consentono gli aggiornamenti di RAM e HDD?
  • Come condividere file tra Mac e PC sulla rete