Cele mai recente probleme de actualizare Windows 10 și cum să le remediați

Ultimi problemi di aggiornamento di Windows 10 e come risolverli

Windows 10 è, in generale, un buon sistema operativo. Microsoft si è impegnata a mantenere i suoi sistemi operativi il più unificati possibile con aggiornamenti potenti (anche se non più completamente obbligatori), aggiornamenti gratuiti a Windows precedenti e così via. Sfortunatamente, una possibile conseguenza del rapido push di Microsoft degli aggiornamenti di Windows significa che alcuni di essi causano problemi.

Ci sono alcuni miglioramenti. All’inizio del 2020, Microsoft ha rivelato che i driver in attesa di approvazione non verranno più rilasciati contemporaneamente agli aggiornamenti di Windows 10, ma finora quest’anno sembra che gli aggiornamenti siano altrettanto inclini a causare problemi come prima.

Ecco gli ultimi problemi di aggiornamento di Windows 10, insieme alle soluzioni su come risolverli.

KB4579311 / KB4577671

Problemi: installazione non riuscita | BSOD | File Explorer in crash | Problemi audio | Problemi della stampante

Proprio lo scorso martedì della patch, Microsoft ha rilasciato una serie di patch per quelle su Windows 10 versioni 1903, 1904 e 2004. Gli aggiornamenti KB4579311 e KB4577671 sono stati progettati per correggere una serie di vulnerabilità di sicurezza e il bug “No Internet” (che trattiamo più avanti questo elenco).

Sebbene le soluzioni abbiano funzionato per la maggior parte degli utenti, hanno portato una serie di nuovi problemi per una manciata.

Prima di tutto, molti ricevono il messaggio che “al loro dispositivo mancano importanti correzioni di sicurezza” e non possono installare gli aggiornamenti, nemmeno manualmente. A meno che Microsoft non risolva il problema prima di allora, dovrai utilizzare Media Creation Tool (con le patch di ottobre) più avanti nel mese per ottenere questi aggiornamenti.

Altri problemi hanno incluso BSOD, arresti anomali e vari problemi di audio e stampante. La soluzione qui è disinstallare la patch e sospendere gli aggiornamenti finché non viene risolto. (Vedere le informazioni sulla disinstallazione e la sospensione degli aggiornamenti più in basso in questo articolo.)

KB4566782

Problemi: BSOD | Schermo verde (!) Della morte | Problemi di prestazioni (gli utenti Lenovo sono i più colpiti)

In che modo l'aggiornamento di Windows 10 1903 rompe Chromium Bsod

Mentre gli errori BSOD (o Blue Screen of Death) sono cattivi, almeno c’è una familiarità con loro e la sensazione che il sistema operativo Windows si senta progettato per fare qualcosa al riguardo. Gli schermi verdi della morte, d’altra parte, sono molto più rari, e quindi più spaventosi, ed è quello che alcuni utenti stanno segnalando con questo recente aggiornamento “bug-fixing”.

Fortunatamente, GSOD è fondamentalmente la stessa cosa di BSOD, quindi non è che sia necessariamente più serio, ma è comunque motivo di preoccupazione, proprio come qualsiasi aggiornamento di Windows 10 rotto. Gli utenti Lenovo sembrano essere colpiti in modo sproporzionato dagli effetti collaterali indesiderati di questo aggiornamento di agosto 2020.

In attesa di una correzione ufficiale, alcuni utenti hanno segnalato che la disabilitazione delle funzionalità di virtualizzazione, come la virtualizzazione Hyper-V-Intel e Windows Sandbox, può aiutare.

[FIXED] Aggiornamento maggio 2020 (2004)

Problemi: avviso “No Internet”

Cos’è un computer senza Internet? Molti utenti che hanno scaricato l’aggiornamento di Windows 10 maggio 2020 (v2004) sono probabilmente in una buona posizione per rispondere a questa domanda filosofica dopo che l’aggiornamento ha causato la visualizzazione dell’indicatore “No Internet”, nonostante possano continuare a navigare sul Web .

Ultimi problemi di Windows Update maggio 2020 2004 Aggiornamento 2

Gli utenti hanno segnalato che nella barra delle notifiche, il triangolo di pericolo giallo è apparso sopra il simbolo Wi-Fi o Ethernet, a indicare che non c’è accesso a Internet. Questo problema si verifica su entrambe le connessioni cablate e wireless.

Sebbene Internet dovrebbe ancora funzionare con questo errore, varie app come Spotify, Cortana e Microsoft Store potrebbero non funzionare.

La correzione

Sebbene Microsoft risolva questo problema, puoi risolverlo nell’editor del registro come mostrato di seguito:

Apri l’editor del registro (Vincere + R poi regedit), eseguire il backup del registro, quindi andare al seguente indirizzo del registro:

Ultimi problemi di Windows Update Aggiornamento maggio 2020 2004

Fare doppio clic su “EnableActiveProbing”, modificare i “dati valore” in 1, quindi fare clic su OK e riavviare il PC.

[FIXED] Aggiornamento di maggio 2020 (2004) bloccato

Questo è strano. Molti utenti Windows hanno ora ricevuto la possibilità di installare manualmente l’aggiornamento di Windows 10 di maggio 2020. Ma quando fanno clic, ricevono solo la notifica che “Questo PC non può essere aggiornato a Windows 10.”

Gli ultimi problemi di Windows Update risolvono l'aggiornamento di maggio V2004

Non preoccuparti, questo non è un problema alla fine del tuo PC. Ci sono “impostazioni non supportate” non specificate in questa versione di Windows 10 che non sono ancora pronte per essere rilasciate al pubblico. È fastidioso, ma è semplicemente un caso di aspettare l’aggiornamento fino a quando non è pronto da parte di Microsoft. Certo, è un aggiornamento di “maggio”, ma questo è il processo di aggiornamento di Windows per te!

Il lato positivo è che è bello vedere Microsoft trattenere un aggiornamento perché non è pronto, perché un rilascio affrettato potrebbe portare a problemi simili a quelli elencati di seguito.

Come riparare ed evitare gli aggiornamenti di Windows 10 non funzionanti

Disinstalla gli aggiornamenti di Windows 10

Puoi disinstallare gli aggiornamenti di Windows 10 più piccoli (per ripristinare le build, vedi l’intestazione successiva) procedendo come segue: in Windows, vai su Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Visualizza cronologia aggiornamenti -> Disinstalla aggiornamenti.

Problemi di aggiornamento di Windows 10 Disinstalla aggiornamenti

In questa finestra, scorri verso il basso nel riquadro principale fino all’intestazione “Microsoft Windows” e vedrai tutti gli aggiornamenti di KB e di sicurezza per Windows 10, insieme alle date in cui sono stati installati. Basta fare clic con il pulsante destro del mouse su quello che si desidera disinstallare e riavviare il PC.

Come ripristinare le build di Windows 10

Dopo ogni aggiornamento importante, Windows 10 ti offre una finestra di 10 giorni per tornare a una versione precedente di Windows. È una funzionalità utile e dovrebbe darti abbastanza tempo per giudicare se hai un aggiornamento problematico. Ovviamente, questo non ripristinerà i tuoi file se Windows 10 li elimina, ma almeno sarai su una versione più stabile del sistema operativo.

latest-windows-10-update-problems-go-back-to-previous-build

Per fare ciò, vai su Impostazioni di Windows 10, quindi fai clic su “Aggiorna e sicurezza -> Ripristino”. Sotto “Ripristina questo PC” dovresti vedere l’opzione “tornare alla versione precedente di Windows 10.” Fai clic su “Inizia”, ​​quindi segui i passaggi per ripristinare Windows 10. Anche in questo caso, questa opzione è disponibile solo per 10 giorni dopo un aggiornamento della build di Windows 10.

Controlla la build di Windows 10

Prima di esaminare il rollback e correggere gli aggiornamenti di Windows 10 non funzionanti, è necessario verificare su quale build di Windows ci si trova attualmente, il che confermerà quali problemi ti stanno interessando. Per farlo, vai su “Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Visualizza cronologia aggiornamenti”.

Nella nuova finestra, fai clic sulla freccia accanto a “Aggiornamenti delle funzionalità” per vedere la versione di Windows che stai attualmente utilizzando e fai clic su “Aggiornamenti di qualità” per vedere tutti gli aggiornamenti “KB” più piccoli che hai installato.

ultimi-Windows-10-aggiornamento-problemi-controllo-aggiornamenti

Blocca e rinvia gli aggiornamenti di Windows 10

La prima cosa che puoi fare per evitare di ottenere i problemi di aggiornamento di cui sopra e altro è assumere il controllo quando il tuo Windows 10 si aggiorna. In questo modo puoi evitare di ricevere gli aggiornamenti nel momento in cui Microsoft li distribuisce, monitorare le notizie per un po ‘per vedere se si verificano errori importanti, quindi eseguire manualmente l’aggiornamento da solo.

Di recente, Windows Insider ha rivelato che è in arrivo un aggiornamento per Windows 10 (intorno ad aprile 2019), che consentirà a tutti gli utenti Windows (inclusi gli utenti domestici) di sospendere gli aggiornamenti per un massimo di sette giorni. Nel frattempo, se utilizzi Windows 10 Pro, Enterprise, Education o S, puoi posticipare gli aggiornamenti andando su Impostazioni -> Aggiornamento e sicurezza -> Windows Update. Qui, seleziona l’opzione “Scegli quando installare gli aggiornamenti” e scegli il numero di giorni in cui desideri ritardarlo.

Poche cose su PC sono più frustranti di un aggiornamento – apparentemente per migliorare le prestazioni – che funziona sul tuo sistema, ma sfortunatamente Microsoft ha una forma sotto questo aspetto. Altri problemi iniziali con Windows 10 includono la ricerca nel menu Start che non funziona e Windows Store non funziona, quindi possiamo aiutarti anche lì!

Credito immagine: Uomo Preoccupato Al Computer Con Schermata Di Errore Di Sistema Sul Posto Di Lavoro di DepositPhotos

Torna su