Windows 11 build 22616 out nei canali Dev e Beta

⏱️ 3 min read
  • Microsoft rilascia Windows 11 build 22616 nei canali Dev e Beta.
  • Questo volo porta correzioni e modifiche, ma non troverai nuove funzionalità.
  • L’azienda consiglia di passare dal canale Dev al canale Beta poiché la nuova versione è quasi ultimata.

Microsoft sta ora implementando Windows 11 build 22616 per i dispositivi registrati nei canali Dev e Beta del programma Windows Insider. Questa è una versione importante con diverse modifiche e miglioramenti, ma nessuna nuova funzionalità.

Secondo il log delle modifiche ufficiali, Windows 11 build 22616 porta i requisiti di Internet e dell’account Microsoft per l’edizione Pro durante l’impostazione di un’installazione per la prima volta. Se scegli di configurare un dispositivo per Lavoro o Scuola, non ci sono modifiche e funzionerà come prima.

Microsoft sta ripristinando alcune modifiche per la barra delle applicazioni disponibili nelle build precedenti. Ad esempio, il riquadro a comparsa “Mostra icone nascoste” ora funzionerà allo stesso modo della versione originale di Windows 11, inclusa la possibilità di riorganizzare le icone nel riquadro a comparsa.

Inoltre, questo volo introduce diverse correzioni per la barra delle applicazioni, l’input, i widget, le impostazioni, il Task Manager e altro ancora.

Poiché la build 22616 è una versione quasi finalizzata di Windows 11 22H2, Microsoft consiglia ora agli addetti ai lavori di trasferire i propri dispositivi dal canale Dev al canale Beta per impedire l’installazione di build per la prossima versione di Windows.

Se vuoi cambiare canale senza reinstallare, apri Impostazioni > aggiornamento Windows > Programma Windows Insiderseleziona il “Scegli le tue build Insider” impostazione e scegliere il “Canale Beta” opzione.

Correzioni di Windows 11 build 22616

Ci sono le correzioni che Microsoft sta affrontando nell’ultima anteprima di Windows 11 22H2:

Barra delle applicazioni

  • Risolto il problema che faceva scomparire completamente il riquadro a comparsa “Mostra icone nascoste” nella barra delle applicazioni per alcuni addetti ai lavori, anche se viene visualizzato come “attivo” in Impostazioni> Personalizzazione> Barra delle applicazioni e “Altre icone della barra delle applicazioni”.

Ingresso

  • Risolto un problema che causava l’arresto anomalo di alcune app quando si premeva il tasto mezza larghezza/intera larghezza durante l’utilizzo dell’IME giapponese.

Widget

  • Risolto un problema per cui se provavi ad aprire la scheda dei widget utilizzando un gesto dal lato dello schermo, la scheda dei widget si apriva e poi si chiudeva immediatamente.
  • Risolto un problema per cui gli utenti non erano in grado di utilizzare la funzionalità di scorrimento per richiamare i widget in modo affidabile.

Impostazioni

  • Risolto un problema che poteva causare l’arresto anomalo delle Impostazioni rapide durante la proiezione su determinati dispositivi wireless.

Finestratura

  • Risolto un problema per cui l’utilizzo del gesto tattile con 3 dita sullo schermo per ridurre a icona poteva causare l’interruzione del funzionamento delle animazioni nel sistema.
  • Risolto un problema che influiva sull’affidabilità DWM nei voli recenti.
  • Risolto un problema che causava l’apertura vuota di alcune app come Impostazioni se venivano riaperte con un aggiornamento o un riavvio.

Gestore delle attività

  • Risolto un problema che faceva fluttuare l’elenco dei processi tra le app e i gruppi in background quando si faceva clic sulla modalità Efficienza dalla barra dei comandi

Sandbox di Windows

  • Risolto un problema di fondo che poteva far apparire del testo in Windows Sandbox come riquadri neri in alcuni casi.

Altre correzioni

  • Risolto un problema che portava alle notifiche di Windows Update che mostravano che venivano inviate da “Windows.SystemToast.WindowsUpdate.MoNotification” invece di “Windows Update”.
  • Risolto un problema per cui le prestazioni e l’affidabilità di explorer.exe potevano peggiorare nel tempo, provocando infine un controllo dei bug, nelle recenti build di Insider Preview.

Oltre alle correzioni, l’azienda evidenzia anche solo due problemi noti con la funzione Sottotitoli in tempo reale.

Installa Windows 11 build 22616

Se desideri scaricare e installare Windows 11 build 22616, devi registrare il tuo dispositivo nel Canale beta o Canale di sviluppo utilizzando le impostazioni del “Programma Windows Insider” dalla sezione “Aggiornamento e sicurezza”.

Una volta registrato il computer nel programma, puoi scaricare la build 22616 dalle impostazioni di “Windows Update” facendo clic sul pulsante Controlla gli aggiornamenti pulsante. Tuttavia, se non conosci il programma Windows Insider, avrai bisogno di un dispositivo che soddisfi i requisiti minimi di sistema per ricevere l’aggiornamento.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...