Windows 11 causa prestazioni lente sugli SSD NVMe

Windows 11 verursacht eine langsame Leistung auf NVMe SSDs.webp
⏱️ 3 min read

  • Windows 11 mostra prestazioni SSD NVMe più lente rispetto a Windows 10.
  • Il problema non è nuovo poiché gli utenti lo segnalano da mesi.
  • Microsoft non ha confermato ufficialmente il problema.

Windows 11 presenta ora un problema che causa prestazioni lente per le unità a stato solido (SSD) NVMe. Secondo i rapporti degli utenti su Reddit e il Forum Microsoft (attraverso Neowin e XDA), dopo l’aggiornamento da Windows 10 a 11, le prestazioni delle unità NVME possono essere notevolmente più lente rispetto a prima dell’aggiornamento. Ad esempio, un certo numero di utenti sta riscontrando operazioni di input/output al secondo (IOPS) inferiori e altri vedono velocità di lettura/scrittura inferiori.

Il problema non è nuovo, le segnalazioni di questo problema risalgono a diversi mesi fa, anche se il sistema operativo era ancora in anteprima, ma nulla sembra essere cambiato dopo che Microsoft ha deciso di lanciare Windows 11 il 5 ottobre 2021.

Nei forum Microsoft, l’utente “MJ_JasonM” spiega la sua esperienza e condivide uno screenshot delle prestazioni dell’unità su Windows 10 e poi dopo l’aggiornamento a Windows 11.

Confronto delle prestazioni di guida (Fonte: forum Microsoft)

Sopra Reddit, un dipendente Microsoft ha riconosciuto la società che sta indagando sul problema, ma ciò è accaduto diversi mesi senza un follow-up ufficiale.

In un altro thread, utente MahtiDruidi su Reddit ha condiviso un altro screenshot che mostra velocità di scrittura notevolmente inferiori sulle unità NVMe.

Rapporto di Windows 11 contro 10 Crystal
Windows 11 vs. 10 Crystal Report (Fonte: Microsoft)

La radice della causa è ancora sconosciuta poiché il gigante del software non ha riconosciuto questo come un problema. Tuttavia, alcuni utenti hanno affermato che il problema delle prestazioni potrebbe risiedere nella sicurezza basata sulla virtualizzazione (VBS). Altri hanno scoperto che il problema si verifica solo sull’unità che contiene l’installazione di Windows 11. Ad esempio, se esegui un benchmark su un’unità secondaria, le velocità di lettura e scrittura non cambiano in modo significativo rispetto a Windows 10.

Ad esempio, è stato pubblicato uno screenshot nel file Forum Microsoft mostrando una differenza significativa di velocità su due SSD Samsung 980 Pro NVMe top di gamma sulla stessa macchina.

Drive scrive prestazioni
Drive scrive prestazioni (Fonte: forum Microsoft)

Puoi anche trovare reclami simili nel funzionario Hub di feedback. Un utente ha confermato che la sua unità Samsung 970 EVO Plus NVMe da 1 TB con Windows 10, il popolare strumento di benchmark CrystalDiskMark, riporta velocità di scrittura casuali intorno a 750-850 MB/s. Tuttavia, su Windows 11, le velocità di scrittura casuali sono solo di circa 200 MB/s su 970 EVO Plus e 980 PRO. In risposta a questo post, altri utenti hanno segnalato risultati simili durante l’esecuzione di benchmark sui propri dispositivi utilizzando unità NVMe.

Microsoft ha recentemente rilasciato l’aggiornamento KB5007262 come anteprima per Windows 11 che aumenta il numero di versione alla build 22000.348, che alcuni utenti segnalano hanno mostrato segni di miglioramenti della velocità, ma non risolve il problema.

How useful was this post?

Click on a star to rate it!

Average rating 0 / 5. Vote count: 0

No votes so far! Be the first to rate this post.

Potrebbero interessarti anche...