Nu sunteți un fan WordPress?  Iată 5 dintre cele mai bune CMS site-uri statice pentru dvs.

Non sei un fan di WordPress? Ecco 5 dei migliori CMS di siti Web statici per te

⌛ Reading Time: 5 minutes

I generatori di siti statici (SSG) sono diventati popolari tra gli sviluppatori per determinati tipi di siti Web. Strumenti come Jekyll, Hugo, Hexo e altri hanno reso davvero facile configurare un sito Web senza preoccuparsi delle dipendenze lato server.

Puoi semplicemente modificare il contenuto e creare il sito sulla tua macchina locale e quindi distribuirlo su un server web live. Qualsiasi server web che possa servire file HTML può essere utilizzato per ospitare un sito web statico e ci sono anche alcuni strumenti che ospiteranno il tuo sito web statico gratuitamente come GitHub Pages e Gitlab Pages.

Che cos’è un sito Web statico

La maggior parte, se non tutte, le pagine web in Internet sono codificate utilizzando il codice HTML. La differenza tra un sito Web statico e un sito Web dinamico dipendente dal server è il modo in cui il sito invia il contenuto al browser. Un sito Web statico è costituito da file HTML (sì, sono file fisici) e ogni pagina Web corrisponde a un singolo file. D’altra parte, WordPress e altri CMS dinamici dipendenti dal server utilizzano il database per archiviare il contenuto e utilizzano un linguaggio di scripting lato server, come PHP o Java, per elaborare il contenuto e generare il codice HTML per il browser da visualizzare. Il codice HTML viene generato su richiesta, mentre un sito Web statico richiede spazio su disco rigido per memorizzare i file HTML, indipendentemente dal fatto che vengano visualizzati o meno.

Il vantaggio di un sito Web statico è che non richiede un server (puoi persino ospitare il tuo sito da Google Drive o Dropbox) e le pagine Web si caricano velocemente. D’altra parte, la manutenzione può diventare un problema se ci sono molte pagine nel tuo sito. Immagina di apportare una piccola modifica al piè di pagina del sito a 1000 file.

Sito web statico CMS

In genere, gli aggiornamenti a un sito Web statico possono essere noiosi, motivo per cui alcune persone sono scoraggiate dall’utilizzo di queste soluzioni. È qui che può entrare in gioco un CMS del sito Web statico.

Forniscono un modo semplice per gli utenti non tecnici di modificare e pubblicare contenuti all’interno di un’interfaccia utente amichevole nello stesso modo in cui sono abituati a fare utilizzando qualcosa come WordPress.

Se stai pensando di utilizzare un generatore di siti statici per il tuo prossimo progetto, ecco cinque CMS di siti Web statici da considerare.

1. Netlify CMS

Netlify CMS è uno strumento open source che consente agli utenti non tecnici di gestire e aggiornare facilmente i contenuti generati da un generatore di siti statici. È un’app basata sul Web che offre un editor WYSIWYG (What You See Is What You Get), anteprima in tempo reale e caricamenti multimediali tramite trascinamento. Se preferisci creare contenuti in markdown, puoi farlo anche tu!

Funziona con gli SSG più comuni, come Jekyll, Hugo o Gatsby e la maggior parte degli altri generatori. Netlify CMS fornisce modelli per aiutarti a iniziare rapidamente se stai creando un nuovo sito, ma puoi anche aggiungerlo a un sito web esistente abbastanza facilmente.

2. Siteleaf

Siteleaf fornisce un’interfaccia di amministrazione pulita per il tuo sito web statico. Proprio come Netlify CMS, puoi scegliere di creare i tuoi contenuti in un editor visuale o semplicemente un ribasso. Una caratteristica unica è la sua API che ti consente di accedere ai tuoi contenuti e integrarli in altri siti Web e applicazioni.

static-cms-siteleaf

È importante sottolineare che il contenuto generato utilizzando questo strumento non è legato a una piattaforma ma può essere pubblicato su qualsiasi server web di tua scelta. In effetti, puoi esportare facilmente i contenuti da Siteleaf se non soddisfa le tue esigenze in qualsiasi momento.

3. Publii

Publii è un’app desktop per creare bellissimi siti Web statici in modo rapido ed efficiente. È disponibile sia per Windows che per macOS e racchiude tutti gli strumenti necessari per essere subito operativi.

publii-app

È possibile creare più siti Web all’interno dell’app e gestirli tutti senza dover destreggiarsi tra diversi dashboard di amministrazione. Ha anche un sacco di impostazioni SEO e relative ai social media che renderanno il tuo sito web più adatto ai motori di ricerca e massimizzeranno le condivisioni sui social media.

L’app funziona offline, quindi puoi facilmente creare o aggiornare i contenuti senza una connessione Internet e tutto si sincronizzerà con il tuo servizio di hosting preferito una volta tornato online.

Se vuoi iniziare molto velocemente senza doverti preoccupare del design del tuo sito web, Publii fornisce alcuni temi che puoi utilizzare. È anche molto facile cambiare il layout, i caratteri o il colore del tuo sito web utilizzando i suoi ampi strumenti di personalizzazione.

4. DatoCMS

DatoCMS fornisce un’area di amministrazione basata su API per i tuoi siti web statici. È rivolto a sviluppatori o agenzie web che desiderano fornire ai propri clienti un modo intuitivo per pubblicare o aggiornare i contenuti in modo indipendente senza dover fare affidamento sugli sviluppatori per farlo per loro.

static-cms-dato

Si integra con tutti i generatori di siti statici più diffusi e consente inoltre di mantenere le soluzioni di distribuzione esistenti. Inoltre, mantieni la libertà di ospitare il sito Web generato dove preferisci.

5. Silvicoltura

Silvicoltura è un’altra opzione CMS per siti Web statici creati utilizzando Jekyll o Hugo. Offre un front-end per modificare il contenuto generato dall’SSG in un modo familiare e intuitivo.

statico-cms-forestale

Per iniziare, devi solo connettere un repository git esistente o caricare un file zip del tuo progetto Jekyll o Hugo. La forestale analizzerà quindi il tuo progetto e creerà automaticamente un CMS personalizzato per esso. Le modifiche apportate nel CMS possono essere pubblicate su qualsiasi servizio di hosting che preferisci.

Avvolgendo

WordPress non è l’unico CMS disponibile quando si tratta di pubblicare contenuti online. Se stai cercando di creare un sito statico, ci sono tantissimi altri CMS che puoi usare gratuitamente. L’elenco sopra dovrebbe darti un vantaggio se stai cercando un CMS per il tuo sito web statico.